IL SETTIMO SENSO E L’ECOLOGIA EMOTIVA

Ogni senso ha il compito di discriminare lo stimolo che gli è specifico: la vista la luce, l’udito i suoni, il gusto i sapori e così ogni altro senso. Qual è, invece, la funzione che presiede al compito di discriminare ciò che più ci interessa ed è per noi importante? Sono le emozioni ed i sentimenti, i quali con immediatezza ci indicano ciò che per noi è rilevante, rispetto a quello che non ci importa: la paura ci informa del pericolo, e la fiducia ci dà la forza di affrontare i compiti della vita. Ogni emozione svolge un compito specifico di informazione per il corpo su quello che sta succedendo là-fuori. Il settimo senso, il senso olistico che include ogni altro senso particolare, svolge il compito adattivo fondamentale per la vita e la sopravvivenza. Non esiste solo l’ecosistema ambientale, ma anche l’ecosistema emotivo, il cui clima emozionale determina e condiziona le relazioni fra gli uomini. Le appartenenze, che tengono insieme gli esseri umani, sono costantemente immerse ed alimentate dall’ecologia emotiva degli atteggiamenti, emozioni, umori, intenzioni e motivazioni di tutti, per cui ognuno ne è responsabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *