Le sue mani

Lascia, Signore, che noi suoi figli

ti rivolgiamo questa preghiera.


Guarda soltanto le sue mani:
sono mani che hanno accolto
l’abbondanza della nostra vita;
mani che ci hanno accarezzato;
mani che ci hanno nutrito;
mani che hanno guidato il primo segno di croce.

Sono mani cariche di lavoro;
mani che hanno sempre unito con discrezione;
mani piene di gioiosa tenerezza per ogni bambino;
mani generose verso ogni povero;
mani fiduciose nella tua Provvidenza,
che rimanevano giunte nella preghiera per tutti.


Tu le conosci, o Signore, perciò d’ora in poi
accarezza e stringi le sue mani per noi.

Carluccio Bonesso

in memoria della madre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *