PIOGGIA OTTOBRINA

Nostalgia

 

Pioggia

 

Guardo la pioggia

che si fa lacrime

su petali confusi,

e non so quanta nostalgia

mi piovi dentro

un sentir d’erba

e d’umori.

 

C’è una luce d’acqua

che spinge alla porta

del pianto

ed una sete

che si fa braccia

in colori di silenzio.

 

Poi tutto si perde,

le parole tacciono,

perché lo stupore

corteggi un desiderio

di carezze e di pioggia.

 

 

(Tutti i diritti riservati)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *