Month: October 2014

Emozioni 12: il senso di colpa

L’emozione che segue allo scatenamento della rabbia, dell’azione vendicativa, dell’odio e comunque di ogni atteggiamento ostile, è il senso di colpa, il quale sta all’opposto della felicità. L’emozione contraria della felicità non è l’infelicità, che invece fa parte dell’area della tristezza. Se si accetta che la caratteristica di fondo della felicità è la serenità e […]

Read More

Emozioni 11: la felicità

La felicità. Segno caratteristico: il sorriso!   La felicità, come le emozioni incluse del diletto, della letizia, del gaudio e dell’estasi, non gode di grande successo nella lingua italiana: occupa appena il 5% del lessico emotivo italiano con la più bassa categorizzazione emotiva. Da un punto di vista linguistico un termine così poco categorizzato ci racconta […]

Read More

Emozioni 10: la rabbia

La rabbia. All’opposto della filia e dell’affetto si situa la rabbia, la quale segnala la relazione ostile e contraria, cioè “l’esser contro”. Come emozione è lessicalmente la più ampia nella lingua italiana (ben il 14%), e ciò la dice lunga sulla sua pratica e sulla sua presenza nell’arena della relazione. La rabbia include sentimenti come: […]

Read More

Emozioni: 9. La filia, ovvero l’affetto.

La vita è il continuo fluire di interazioni. Anche la lettura di queste righe è un’interazione fra scrittore e lettore, cioè un agire dentro una relazione. Il vostro leggere è un entrare in relazione con il pensiero della scrivente. Anche la relazione ha le sue emozioni guida: la filia e la rabbia. Quando la relazione […]

Read More

Sono troppo bionda

Che sia un colore o una categoria dello spirito? Bionda come il sogno mai appagato dell’adolescente, passi leggera in un fruscio di pensieri! Sei Bionda come una regina senza trono, eppure siedi nello sguardo! Sei troppo Bionda per parlarti, ma ti lascio camminare nei miei silenzi dove può fiorire una luce! (tutti i diritti riservati)

Read More

LA GATTA

  La Gatta Seduta a terra, come una gatta, a leccarti il pelo delle ferite nel silenzio della notte … ti guardo. … non visto, tenti di strappar via i graffi del tempo sulla tua pelle bianca. Piccola forte donna lasciami accarezzare la grossa lacrima che si precipita sulle tue labbra. Anche il cuore d’un uomo […]

Read More

Come una gatta

Come una gatta Le anime grandi fanno l’amore con la solitudine, parlano ai gatti e insegnano filosofia al cane. Le anime grandi corteggiano il silenzio, pensano come il vino rosso e ripetono i mantra dei filari delle viti. Le anime grandi ti adottano come una gatta e ti difendono come un cane davanti al mistero. […]

Read More

Volto di donna in facebook

Volto di donna in facebook Lo sguardo già più in là, come orizzonte mai raggiunto e sempre presente; labbra appena disegnate, come corpo di bambino fatto di futuro; mani aggrappate al desiderio, come frutti maturi innamorati della pianta, Tu mi stai davanti e contro, ed io non so tacere. (tutti i diritti riservati)

Read More

RISVEGLIO

Risveglio Ti ho vista uscire dal mio corpo lacerato bianca e sorridente.   Volevo piangere, ma ti eri portata via i miei occhi;   gridare, ma ti eri presa le mie labbra.   Venivi via dal cuore che sfioriva nel dolore senza fine;   dai visceri che si riempivano dello spasmo della solitudine,   mentre […]

Read More

PIOGGIA OTTOBRINA

  Pioggia   Guardo la pioggia che si fa lacrime su petali confusi, e non so quanta nostalgia mi piovi dentro un sentir d’erba e d’umori.   C’è una luce d’acqua che spinge alla porta del pianto ed una sete che si fa braccia in colori di silenzio.   Poi tutto si perde, le parole […]

Read More